Case Piemontesi Asti

Bed and breakfast in Asti e provincia

Regolamento interno

Il presente regolamento è riferito allo Statuto dell’Associazione
CASE PIEMONTESI 
Bed & Breakfast - Asti,
ed è composto da n. 10 articoli.

QUOTE ASSOCIATIVE
Al momento le quote Associative  annuali sono sospese.
Per ripartire con l’attività associativa si è stabilito il versamento di un contributo volontario di € 50 per ogni struttura che vorrà aderire alle attività di Case Piemontesi.

CARICHE SOCIALI
Verranno definite dall’Assemblea.
Si stabilisce comunque che tutti i Soci avranno un ruolo attivo nell’Associazione. 

AMMISSIONI DI NUOVI SOCI
L’ammissione di nuovi soci è subordinata alla decisione del gruppo dei Soci
Le richieste verranno esaminate di volta in volta.
I requisiti minimi per l’ammissione sono esposti nella nostra Carta della Qualità.

STRUTTURE ASSOCIABILI
Si stabilisce che le strutture ricettive extra alberghiere che potranno associarsi, sono
le seguenti :
a)         bed & breakfast            con max 3 camere
b)         affittacamere                con max 6 camere
c)         agriturismo                   con max 6 camere, solo pernottamento o anche con ristorazione.

ASSEMBLEE DEI SOCI
Si stabilisce che l’Assemblea, in linea di massima,  si riunirà 2 volte all’anno, in sede da decidere.
INCONTRI DEL CONSIGLIO D’AMMINISTRAZIONE.
Si stabilisce che il gruppo dei Soci si incontrerà almeno 3 /4   volta all’anno, presso sede da
stabilirsi di volta in volta.

SOCI ONORARI
Viene prevista la possibilità di nominare alcuni Soci Onorari, senza l’obbligo di versamento
della quota associativa.
Le motivazioni per le nomine dovranno essere approvate all’unanimità dai Soci Fondatori.
I soci onorari già nominati sono :
Laura Pesce  - sommelier – docente c/o la  Scuola Alberghiera di Agliano
Cristina Rovero – docente di marketing – tutor del 1° corso di formazione per gestori di B&B

UTILIZZO DEL LOGO
L’utilizzo del logo da parte dei Soci potrà avvenire previa visita di controllo della struttura da parte di uno o più membri del Direttivo.

COMUNICAZIONI TRA SOCI
Lo strumento di comunicazione primario tra Associati, qualora disponibile,  è la posta elettronica.
Si pregano gli associati che non dispongono di tale mezzo di darne comunicazione al Direttivo.

PAGAMENTI
Le quote associative, o eventuali contributi straordinari approvati dall’Assemblea, potranno essere regolate in contanti oppure appoggiate al seguente conto BancoPosta :
n. conto 92631787
agenzia di Refrancore – Abi 07601 – Cab 10300,  intestato a Zeppa-Maggiorotto
Viene rilasciata regolare ricevuta del pagamento. La consegna delle ricevute avviene durante gli incontri o assemblee.